Manipolazione fasciale

La manipolazione fasciale consiste nel sincronizzare il movimento esclusivamente al sistema nervoso. La novità del metodo sta nel concentrare l’attenzione non sull’articolazione ma sui motori che ne gestiscono il funzionamento;
tra questi la fascia riveste un ruolo fondamentale. Essa mira al ripristino del fisiologico equilibrio tensionale proprio del sistema fasciale. La manovra manipolativa, sviluppando attrito e calore profondo, ripristina il corrette e vicendevole scorrimento fra i diversi pisani fasciali, normalizzando così la funzionalità muscolare ed articolare, garantendo la scomparsa del sintomo doloroso. Scelta la corretta combinazione di centri di coordinazione da trattare, si utilizzano gomito, nocca o polpastrello per insinuarsi tra le diverse strutture fasciali fluidificando la sostanza fondamentale dei tessuti connettivi.

  • Categorie:
    Salute & Sport